I partners del CITTC – Centro di Trasferimento Tecnologico Italia Cina.

Università degli Studi di Bergamo

L’Università degli Studi di Bergamo si propone di interagire con la realtà dinamica e vivace del territorio, attraverso una scelta formativa ampia e ben supportata da laboratori, centri di ricerca, progetti di e-learning. L’ateneo offre a laureandi e laureati la possibilità di accedere a stage presso numerose aziende ed enti, corsi di perfezionamento post laurea, master di primo e secondo livello. L’Università degli Studi di Bergamo vanta inoltre uno dei programmi Erasmus dalle percentuali di scambio più alte nel nostro Paese. La dislocazione nel pregevole contesto urbano della Città Alta e della Città Bassa consente agli studenti di beneficiare di numerose strutture e di uno stile di vita tranquillo, confortevole, funzionale. I laboratori, i progetti di ricerca, alcuni corsi di laurea unici in Italia, come quello di Ingegneria Tessile, sono la prova concreta della sintonia dell’Università degli Studi di Bergamo col territorio in cui è radicata. Secondo i dati del Ministero della Pubblica Istruzione l’Università degli Studi di Bergamo si situa al quarto posto tra i migliori atenei statali italiani. In particolare la facoltà di Ingegneria è risultata prima nel suo ambito per inserimento dei neolaureati nel mondo del lavoro. unibg.it

 

Università degli Studi di Napoli Federico II

La fondazione dell’Università degli Studi di Napoli Federico II risale al 1224, anno in cui l’Imperatore svevo al quale deve il nome ne ufficializzò l’apertura. Vi si insegnarono fin dall’inizio oltre al diritto, le arti liberali e la medicina. Oggi l’Università degli Studi di Napoli Federico II risulta il principale ateneo partenopeo, con rilevanza nell’intero ambito accademico nazionale ed europeo. Data la vastità si è voluto suddividerne la struttura in tre poli: Polo delle Scienze e delle Tecnologie, principale punto di riferimento per le attività di ricerca per l’innovazione tecnologica al cui interno trovano spazio il Cnr e l’Enea; il Polo delle Scienze Umane e Sociali all’interno del quale spicca la facoltà di Giurisprudenza con più iscritti in Italia; il Polo delle Scienze e delle Tecnologie per la Vita con sede presso il nuovo policlinico della città di Napoli. unina.it

 

Città della Scienza

Città della Scienza è il principale museo scientifico interattivo italiano. La Fondazione Idis-Città della Scienza lavora per costruire un’economia basata sulla conoscenza, capace di creare lavoro vero e di qualità e maggiore coesione sociale. Questo progetto si sviluppa attraverso la valorizzazione delle risorse del territorio e l’attenzione al contesto europeo ed euro–mediterraneo. La Fondazione sostiene, infatti, i suoi stakeholder territoriali (reti di scuole, agenzie, imprese, enti locali e associazioni) che divengono suoi cooperatori e bracci operativi e contribuiscono a sperimentare prodotti culturali nuovi ed a moltiplicarne gli effetti con azioni sul territorio. cittadellascienza.it

 

Netval


Netval è un network che raccoglie 56 università italiane e 6 Enti Pubblici di Ricerca non universitari. La sua mission è quella di valorizzare la ricerca universitaria nei confronti del sistema economico e imprenditoriale, enti e istituzioni pubbliche, associazioni imprenditoriali e aziende, venture capitalist e istituzioni finanziarie. netval.it

 

 

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca

Al Ministero dell’istruzione, università e ricerca sono attribuite le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di istruzione scolastica, universitaria e alta formazione artistica, musicale e coreutica, di ricerca scientifica e tecnologica. In questi tre principali canali d’intervento, salvo ambiti di competenza riservati ad altri enti ed organismi, il Ministero svolge, inoltre, funzioni di regolazione, di supporto e di valorizzazione delle autonomie riconosciute alle istituzioni scolastiche, universitarie, afam e di ricerca. miur.gov.it

 

Beijing Municipal Science & technology Commission

Beijing Municipal Science & Technology Commission –BMSTC, ente emanazione del governo della municipalità di Pechino, con un ruolo strategico nella promozione e nello sviluppo di partenariati internazionali in ambito scientifico e tecnologico.

bjkw.gov.cn

 

Ministry of Science and Technology, China

Il Ministero della Scienza e della Tecnologia della Repubblica Popolare Cinese (MOST) ha il compito di definire i piani e le politiche di sviluppo scientifico e tecnologico, redigere le relative leggi e direttive e garantirne l’implementazione. È inoltre responsabile della realizzazione di vari programmi, quali il National Basic Research Program, il National High-tech R&D Program e il S&T Enabling Program. most.gov.cn/eng